gdpr

URL SEO Friendly – Come personalizzare i Permalinks di WordPress

 

Alcuni plugin sono molto più importanti di altri e hanno delle funzionalità critiche. In teoria bisogna sempre utilizzare un sito di test e pubblicarlo definitivamente solo dopo aver controllato che le eventuali modifiche non abbiano compromesso il suo funzionamento. Solitamente spesso accade però che il problema capita sul sito pubblicato. E qui sorge il problema. Affidarsi a sviluppatori competenti e con un livello di assistenza top può salvarvi la vita. E’ il caso, ad esempio, del plugin “Permalink Manager PRO“. Questo plugin è sinonimo di affidabilità, competenza e supporto elevato.

 

Come migliorare le tue prestazioni SEO?

Se volete arrivare in prima pagina nelle ricerche Google con le vostre parole chiave, specialmente se fate uso del plugin Woocommerce o qualsiasi altro plugin della stessa categoria, vi consiglio di non utilizzare le funzionalità standard di wordpress per i permalink, ma di acquistare il plugin “Permalink Manager Pro”.

Potete scaricare gratuitamente la versione gratuita del plugin direttamente da dentro wordpress. Consiglio vivamente l’acquisto della versione PRO, con la quale potrete personalizzare praticamente tutto quello che volete dei permalinks! 

Differenze tra Permalink Manager Lite (versione gratuita) e Permalink Manager PRO

 

Permalink Manager Lite PRO
Funzionalità principali
Modifica dei permalink di articoli, pagine & custom post types
Modifica dei permalinks di termini, categorie & taxonomies personalizzate
Modifica dei permalinks uno ad uno
Personalizzazione dei formati dei permalinks
Modifica in massa gli URL di WordPress utilizzando l’apposito editor di permalink Pro
Traduzione dei permalink personalizzati
Uso di differenti formati URL basati in base alla lingua (WPML, Polylang)
Aggiungi campi personalizzati ai permalinks di wordpress
Aggiungi gli slug della tassonomia ai permalink ‘custom post type’
Aggiorna automaticamente i permalink personalizzati dopo l’aggiornamento del titolo
Permalinks di WooCommerce
Modifica del URL base del negozio
Rimozione di /prodotti/ dai relativi permalinks
Rimozione di /prodotto-categoria/ dai relativi permalinks
Rimozione di /prodotto-tag/ dai relativi permalinks
Modifica singola dei permalink di prodotti, categorie prodotti, tags e attributi (uno ad uno) 
Aggiunta del numero SKU ai permalinks dei prodotti di WooCommerce 
Gestione dei permalink dei coupon di WooCommerce
Applica automaticamente lo sconto del carrello con l’URL personalizzato del coupon
Reindirizzamenti
Reindirizzamenti automatici 
Reindirizzamenti dei permalink natii di WordPress sui permalink personalizzati
Aggiunta di reindirizzamenti per qualsiasi articolo, pagina, prodotto, termine, categoria 
Aggiunta di reindirizzamenti esterni per qualsiasi articolo, pagina, prodotto, termine, categoria
Funzionalità avanzate
Aggiunta/rimozione della barra finale dell’URL (trailing slashes)
Aggiunta delle estensioni .html, .php ai permalink WordPress
Modificare a livello di codice i permalink personalizzati
Formati permalink condizionali
Rimozione di “stop-words” dai permalink personalizzati
Supporto di plugin di terze parti
Yoast SEO
RankMath
SEOPress
WPML
Polylang
Advanced Custom Fields
Toolset Types
Pods

Come personalizzare il comportamento di Permalink Manager PRO? 

La prima cosa da fare dopo aver abilitato il plugin è di impostare il comportamento del plugin in base alle proprie esigenze. Nel menu impostazioni generali potete praticamente decidere esattamente quello di che il plugin deve fare.

 

Ecco alcune delle opzioni che è possibile impostare e funzionalità:

Aggiornamento automatico dei permalinks: abilitando questa opzione quando viene salvato un articolo/pagina/prodotto ecc il permalink personalizzato sarà sempre salvato nel formato impostato nella scheda “Permastructure”

Slug mode: lo slug è creato dal titolo iniziale quando viene pubblicato. Qui puoi fare in modo di utilizzare il titolo attuale.

Trailing slashes (barra finale): permette di aggiungere o rimuovere automaticamente la barra finale al URL. Scegliete una o l’altra opzione. Evitate assolutamente che Google possa raggiungere il sito con due link simili. Ricordate anche di selezionare l’opzione ‘Trailing slashes redirect‘ per forzare il reindirizzamento selezionato

es:

example.com/prodotto/

example.com/prodotto

 

Canonical redirect: Canonical redirect permette a WordPress di correggere l’URL richiesto e di indirizzare il visitatore al permalink impostato come canonical

Redirect mode: qui potete selezionare il tipo di redirect desiderato

Old custom permalinks redirect: se volete fare in modo di creare automaticamente un redirect del vecchio permalink quando lo cambiate

WPML/Polylang language mismatch: attivate questa opzione se fate uso di WPML/Polylang

List of duplicated permalinks: in questa scheda potete visualizzare i permalink duplicati. Molto comoda e vi farà risparmiare tempo per capire se un permalink non sta funzionando perchè duplicato per un vostro errore

URI Editor: in questa scheda potete modificare velocemente tutti gli URL

 

Per altre informazioni vi consiglio di consultare la guida al seguente link

Modulo di iscrizione alla newsletter